Territori in dialogo

Continua il corso on line Territori in dialogo organizzato nell’ambito della Formazione dei volontari del terzo settore in collaborazione con il Centro Servizi al Volontariato Sodalis Salerno e in rete con Pro Loco Camerota A.P.S. , Pro loco Buccino Volcei,  Cittadinanzattiva e CTG A.G.A.Pe A.P.S.

Cronoprogramma_corso_territoriindialogo

Da oggi quattro incontri dedicati al territorio di Bracigliano.

CORSO STORYTELLING – Secondo incontro

Il 20/10/2021  si è svolto il secondo incontro del Corso di Storytelling.
Nella prima ora, dalle 16:00 alle 17:00 abbiamo incontrato Clotilde Grisolia dell’associazione “Oltre il teatro” che ci ha letto alcuni testi facendoci riflettere sulle differenze tra la comunicazione verbale e la comunicazione scritta. Abbiamo poi fatto, utilizzando il testo che ci hanno inviato, un’esercitazione di
CAVIARDAGE (Cerca la poesia nascosta).
Da questa attività abbiamo potuto trarre brevi considerazioni sui singoli stati d’animo dei presenti!!!!
Nelle ore successive abbiamo incontrato Roberto Cicco che, dopo aver fatto lo Storytelling del suo percorso formativo e lavorativo, ci ha fatto una lezione tecnica del lavoro di Storytelling che precede la lavorazione di un film. Nella seconda parte dell’incontro ha poi avviato un dialogo con i partecipanti per approfondire le motivazioni della partecipazione al corso.
Anche se c’erano alcuni assenti, il nostro sottogruppo CTG è stato ben rappresentato e abbiamo potuto focalizzare l’attenzione di tutti sulle nostre finalità, sulle nostre esperienze pregresse e sui nostri progetti futuri raccontando luoghi del nostro territorio provinciale che cerchiamo di VALORIZZARE e modalità non tradizionali di Animazione territoriale.

Ci siamo soffermati in particolare su:
1) Convento S. Antonio – Nocera Inferiore
2) Storia, Cave, Fornaci, Arte del cotto e Museo Città Creativa – Rufoli/Ogliara
3) Miniera di Ittiolo – Giffoni Valle Piana

Si è anche ipotizzato di produrre un video su Rufoli e immaginata una possibile trama…..

Il prossimo incontro mercoledì 27/10

CORSO STORYTELLING

Il 6/10/2021 si è svolto il primo incontro del Corso di Storytelling organizzato da I COLORI DEL MEDITERRANEO e proposto come Corso di formazione per Animatori Culturali Ambientali del CTG.

Hanno aderito 12 soci del CTG PROVINCIALE SALERNO, appartenenti ai gruppi locali ACA 2030, AGAPE, NOUKRÌA e PICENTIA.

Nel corso di questo primo incontro Maria Settembre ci ha illustrato il programma.

Abbiamo poi espresso singole preferenze su “La città più bella d’Italia” e abbiamo potuto presentandoci spiegarne le motivazioni.

Al corso partecipano persone residenti in diversi territori, e anche persone che vi risiedono pur non essendo originarie del luogo o che amano luoghi distanti dalla propria residenza. Questo ci ha permesso di creare dei virtuali legami affettivi tra Salerno, Nocera, Roma, Siena, Napoli, Venezia, Ascoli Piceno, Firenze, Battipaglia.

Abbiamo poi indagato sul Sogno ed è stato interessante il ventaglio di aspirazioni (realizzabili o consapevolmente irrealizzabili) che è emerso dalla variegata personalità, esperienza, attitudine dei partecipanti. Anche qui però è possibile costruire una Mappa empatica di interessi condivisi!

  • Riattare case dismesse, accogliere i giovani, vivere nella propria città, viaggiare per il mondo, valorizzare il territorio e i Beni Culturali, pubblicare libri, vivere in serenità e liberarsi dei problemi economici, trovare la migliore versione di sé stessi, vivere al mare o su un’isola, lavorare viaggiando, ospitare. ♥

Le vie dell’acqua

Settembre: Tre camminate ambientali organizzate dal CTG A.G.A.Pe in collaborazione con CSV SODALIS SALERNO e Associazioni partners. 

Montecorvino Pugliano/Faiano Acqua fetente e Settebocche

  1. Molina di Vietri      Fiume Bonea
  2. Capaccio Paestum       Oasi di Capodifiume

COMUNINTOUR: Viaggio alla scoperta dei Beni Comuni

 

  Il giorno 18 giugno 2021 alle ore 18 presso lo Spazio civico 23 in via Parmenide nel quartiere Mercatello di Salerno è stata inaugurata una mostra dei manufatti e dei progetti presentati da scuole e associazioni al concorso “PICCOLI E GRANDI ARTISTI DELLA CERAMICA” giunto ormai alla sua ventesima edizione grazie all’impegno dell’associazione HUMUS e della sua presidente Lauretta Laureti. L’edizione 2021, oltre al tradizionale patrocinio del Comune di Salerno e del Museo Città Creativa, è stata sostenuta dal Centro Turistico Giovanile.
Dopo un primo allestimento espositivo presso il Museo Città Creativa dal 31 maggio al 3 giugno, il CTG ha voluto valorizzare ulteriormente l’impegno di studenti, docenti, volontari delle associazioni e operatori dei centri polifunzionali nel coinvolgere persone di tutte le età e sviluppare il senso di cittadinanza attiva mettendo in moto la creatività.
La mostra itinerante “COMUNINTOUR: viaggio alla scoperta dei beni comuni” è inserita nel percorso di FORMAZIONE ANIMATORI CULTURALI AMBIENTALI del CTG di Salerno e provincia. COMUNINTOUR è una campagna di comunicazione sociale avviata nel 2015 da una rete di Associazioni, con il sostegno del Centro Servizi al Volontariato Sodalis di Salerno e ha già coinvolto i comuni di Pellezzano, Bracigliano, Nocera Inferiore, Baronissi, Vietri sul Mare, Nocera Superiore. La campagna costituisce un volano per il marketing territoriale, pur concentrandosi sull’obiettivo di creare RETI SOCIALI EMPATICHE fortemente operative a partire dal basso, ossia dall’ascolto dei singoli residenti affinché possano esprimere le loro idee di valorizzazione dei contesti socio-culturali e condividere il loro vissuto con istituzioni e associazioni. Per Salerno abbiamo puntato ad interrogarci sulla conoscenza delle zone collinari, con particolare riferimento a Rufoli Ogliara, caratterizzata dalla presenza della Fornace De Martino, maestri fornaciai dal 1479, del Museo Città Creativa e del Polo della Ceramica presso la ex scuola di Rufoli, sede dell’associazione HUMUS. L’inaugurazione di COMUNITOUR 2021 ha visto la presenza dell’assessore alla cultura del Comune di Salerno Antonia Willburger che ha espresso apprezzamento per l’impegno della rete sociale che si è creata intorno all’idea di Museo itinerante, che ben si affianca al progetto Salerno Musei in rete promosso dall’assessorato alla cultura e cofinanziato dalla Regione Campania.
In occasione dell’inaugurazione dell’allestimento presso Spazio Civico 23 è stato anche presentato il Progetto NAZIONALE del CTG “Le città ospitali”. ♥

Formazione ACA 2021 – Gruppo NOUKRIA

Nell’ambito del Corso di Formazione per Animatori Culturali Ambientali, avviato a Maggio 2021 a Nocera Inferiore, si è svolta il 10/06 presso il Convento S. Antonio di Nocera Inferiore, sede del Gruppo NOUKRÌA, un incontro CTG.

Il Corso è stato articolato in momenti di formazione teorica sia in presenza che a distanza e attività pratiche condotte dal Tutor del Corso e Presidente di  NOUKRÌA, già ACA CTG, Raffaele Alfano, socio fondatore del gruppo nato ormai da un decennio e sempre molto impegnato per la valorizzazione del territorio e per l’animazione giovanile.

1_CORSO_ACA_TARGATO_SA_attivazione

2_LOC_CORSOACA_2021_NOUKRIA

I corsi di formazione ACA sono organizzati dal CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO in collaborazione con BIMED, ente formativo riconosciuto dalla Regione Campania, accreditato MIUR (https://www.bimed.net/ )

Al gruppo Oreste Fortunato del Direttivo Provinciale consegna la nuova Bandiera CTG.

Fitto il programma 2021 delle attività del gruppo che alterna momenti di denuncia per abbandono dei Beni Comuni ad impegno attivo per la rigenerazione urbana, non senza particolare attenzione al coinvolgimento delle scuole di ogni ordine e grado!

Le ricerche per la valorizzazione territoriale condotte dai soci sono oggetto di interessanti post pubblicati sui social (Facebook, Istagram) e molto seguiti da tutta la comunità CTG e non solo!

Sognare comunità inclusive

Quinto seminario promosso dal MOVI Campania, dal titolo
Sognare comunità inclusive: perché accogliere? Chi? Come? Con chi?‘.
Iscriviti al più presto e metti in agenda, adesso!
Socializza l’incontro anche ai tuoi contatti.
L’incontro si terrà Giovedì 22 aprile 2021, dalle ore 18.00 alle ore 20.30.

Per iscriversi al quinto incontro, 

CLICCA QUI

Se sei già registrato,  riceverai sulla tua posta elettronica il link che ti permetterà di partecipare;

se non sei ancora registrato, puoi registrarti inserendo i tuoi dati e ricevere in posta elettronica il link che ti permetterà di partecipare.

Se hai zoom già scaricato sul pc o sullo smartphone, il link ricevuto ti consente direttamente l’accesso ALL’INCONTRO. Se utilizzi ZOOM per la prima volta, ti verrà automaticamente proposto l’istallazione della applicazione necessaria al collegamento nella versione corretta per il tuo sistema. Dovrai solo autorizzare l’istallazione, quando richiesto.

 

Resto al sud – Webinar INVITALIA con AMPIORAGGIO

Il Webinar con INVITALIA riservato ai soci di AMPIORAGGIO per approfondire l’accreditamento ricevuto come ente partner per gestire le agevolazioni RESTO AL SUD, svoltosi mercoledì 24/02/2021 ci ha dato la possibilità di conoscere tutte le novità sulla misura e ci ha stimolato ad approfondire l’argomento, per poterlo presentare ai nostri soci ed amici più creativi!

Dopo un lungo percorso questa misura di sostegno ai giovani imprenditori nel 2021 presenta tante novità, oltre all’ampliamento della platea dei destinatari fino a 55 anni.

Resto al Sud sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e nelle aree del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche, Umbria).

 

Non ci sono bandi, scadenze o graduatorie: le domande vengono valutate in base all’ordine cronologico di arrivo. 

Per saperne di più: Sito INVITALIA-Brochure

Contattaci: comunicazionectgsalerno@gmail.com

Terzo incontro del ciclo formativo “Verso quale sogno di comunità”

Giovedì 11 febbraio dalle 18.00 alle 20.30 si terrà il terzo incontro del percorso formativo “Verso quale sogno di comunità” promosso dal MOVI.

L’incontro si terrà on line e avrà come titolo “La solidarietà richiesta, possibile, auspicabile: come riaccendere la passione per l’impegno civico?

Molte le realtà nazionali e locali che prendono parte agli incontri per riflettere sulle attuali tematiche.

Nel territorio che comprende il salernitano e l’avellinese sono stati organizzati ulteriori incontri intermedi  per immaginare che la riflessione possa poi tradursi in azioni comuni che producano sviluppo.

Ecco il link per l’ iscrizione gratuita

http://www.paideiasalerno.it/wp1/?p=3276

RETE ASSOCIATIVA