Sentieri di vita: occasioni socioculturali per tutte le età.

Dopo l’entusiasmante visita del 27/10/2022 al Parco Archeo-Fluviale di Longola,  insediamento abitativo dell’Età del bronzo, giovedì 10/11/2022 seconda tappa a Benevento di “Sentieri di vite” , un viaggio fatto di incontri, persone e luoghi organizzato da ANTEAS EL CEPPO e ANTEAS SERVIZI SALERNO e promosso dal CTG SALERNO.

Il CTG continua ad impegnarsi per fare rete sul territorio con altre Associazioni e in particolare esiste una lunga serie di esperienze in collaborazione con Rosmina Viscusi, Presidente dell’Associazione EL CEPPO ANTEAS.

Lo scopo dell’azione Sentieri di Vita è generare occasioni socio-culturali per anziani, attraverso il loro coinvolgimento diretto nella progettazione dei percorsi, favorendo il radicamento e l’inclusione nel territorio di appartenenza e l’intergenerazionalità, consentendo a chiunque sia interessato di partecipare alle escursioni.

L’iniziativa è finanziata dalla Regione Campania con risorse del Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali a favore degli ETS.

Per Info 3509335775 o “Sentieri di vite” su Facebook

Manifestosentieridivite

FESTA DEI BOCCALI 2022

Domenica 23/10/2022 presso Villa Guariglia si è svolta la XVII edizione della Festa dei Boccali, organizzata con la magistrale regia di Lauretta Laureti, Presidente dell’associazione Humus con sede a Rufoli di Ogliara, luogo rinomato per la presenza di cave di argilla e di antiche fornaci per la lavorazione del cotto, delle quali oggi è attiva solo la Fornace De Martino.

Quest’anno l’evento FESTA DEI BOCCALI è anche occasione per presentare alla collettività il Progetto POLO CULTURALE RUFOLI – INNOVO E LAVORO, che, facendo tesoro della Visione d’insieme del nostro territorio emersa dai Tavoli di lavoro del progetto CLIC, si aggiunge a nuove esperienze di cooperazione tra i Comuni della nostra vasta Provincia di Salerno.

E’ in atto infatti un rilancio del MUSEO CITTÀ CREATIVA di Ogliara,  che a pieno titolo entra a far parte della RETE MUSEALE, con la nomina del nuovo Direttore. Si è da poco concluso un Corso di formazione, organizzato dal Comune di Salerno con la collaborazione di Mediateur e CIDAC, al quale hanno partecipato alcuni soci del CENTRO TURISTICO GIOVANILE  e delle Associazioni HUMUS, Spazio Up Arte, Il Centro Storico. 

La rete istituzionale che ha firmato il Protocollo d’intesa  collegato al Progetto “IRNA CITTÀ OSPITALE”, presentato dal CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO, si amplia con l’adesione di nuovi autorevoli partner selezionati nell’area dell’associazionismo culturale e sociale e il MIC contribuirà al coinvolgimento delle scuole con  iniziative di formazione per l’anno scolastico 2022/2023.

Il Protocollo d’intesa firmato il 15/06/2022 con Provincia, Soprintendenza Salerno-Avellino, Comuni di Salerno, Pellezzano e San Mango prevede proprio un impegno del CTG Provinciale ad attivare reti sul territorio, per svilupparlo maggiormente e renderlo più attrattivo alla luce dei principi attuativi delle “Città ospitali CTG”: Centralità della Persona, Consapevolezza e identità, Responsabilità e senso del limite, Fiducia e collaborazione innovativa, Amicizia e cosmopolitismo.

Il Progetto del Polo Culturale Rufoli – Innovo e lavoro, è finanziato dalla Regione Campania con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali PROGETTO Polo Culturale di Rufoli- Innovo e Lavoro (ID.n.233) e ha HUMUS come capofila in partenariato con OdV Blue Angel,  che si faranno carico di un co-finanziamento delle attività. Le azioni concrete saranno avviate in collaborazione con COMUNE DI SALERNO, CSV SODALIS, FORNACI DE MARTINO, coinvolgendo scuole ed associazioni, tra cui è presente anche il Centro Turistico Giovanile, che metterà a disposizione risorse umane, capacità progettuali, esperienza nell’organizzazione di eventi di promozione territoriale  e attrezzature per la buona riuscita del percorso di crescita culturale e sociale. Si affronterà l’analisi degli aspetti socio-economici creando uno Sportello che operi con continuità, anche a conclusione delle azioni specifiche programmate in riferimento al  Bando, per offrire opportunità di crescita sociale e culturale che aiuti a raggiungere quelle competenze trasversali indispensabili per lo Sviluppo territoriale: lavorare per progetti, lavorare in rete, impegnarsi in attività di volontariato e di promozione sociale ai fini di un miglioramento personale, per l’arricchimento del proprio curriculum, ma anche per contribuire alla crescita di tutta la comunità locale. Le attività condotte nel periodo in cui avrà corso il progetto potrebbero dare adito alla nascita di un nuovo soggetto socio-economico, che operi in uno dei settori emersi durante le diverse e svariate fasi che faranno parte del Progetto esecutivo del Polo culturale. Azioni concrete sono:  Organizzazione di eventi,  corsi gratuiti di ceramica da attivare presso il Museo Città Creativa, facendolo tornare alla originale idea di luogo di accoglienza per favorire lo sviluppo della creatività e nel quale la comunità locale possa riconoscersi, attivazione di uno sportello per l’emersione delle competenze, educazione all’imprenditorialità, soprattutto riferita all’artigianato ceramico, ma anche per l’impegno delle risorse umane nell’area marketing territoriale e accoglienza turistica.

 

 

TURISMO!

#CTG #viaggio 27/09/2022

Sarà l’Indonesia ad ospitare quest’anno la celebrazione ufficiale della Giornata Mondiale del Turismo per la quale l’Organizzazione Mondiale ONU del Turismo ha scelto come focus “Rethinking Tourism”.

Un’edizione, quella di quest’anno, che “guarda al futuro”. L’Organizzazione esorta a “mettere le persone e il pianeta al primo posto” e a “riunire tutti, dai governi e dalle imprese alle comunità locali, attorno a una visione condivisa per un settore più sostenibile, inclusivo e resiliente”.

Questa esortazione collima in pieno con il nostro tema dell’anno e rafforza la valenza del nostro Progetto locale “IRNA CITTÀ OSPITALE”!

 

Il Viaggio

Anche quest’anno con l’inizio delle scuole riprende il nostro progetto provinciale di “Viaggio” attraverso date simboliche nelle quali proveremo a riflettere con docenti e studenti su tematiche complesse, in maniera collaborativa, sia in presenza che a distanza.

Diverse sono le scuole con le quali ci interfacciamo, in maniera informale attraverso contatti diretti con docenti e studenti, ma anche in maniera formalizzata con il Progetto scuola del CTG, per la formazione di Animatori Junior nelle scuole medie di primo e secondo grado, oppure nel triennio delle medie superiori con più articolati Progetti di orientamento (PCTO).

Contatti: comunicazionectgsalerno@gmail.com  

I risultati dell’anno scolastico 2021/2022 sono stati comunicati al Nazionale e alcuni sono  stati pubblicati sulla rivista nazionale Turismo Giovanile.

24/09/2022: Camminiamo insieme!

Il CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO A.P.S. in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio propone, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, una camminata per conoscere la storia e i luoghi della Scuola Medica Salernitana, la prima e più importante istituzione medica d’Europa nel Medioevo, considerata l’antesignana delle moderne università, esempio di cosmopolitismo. 

Il CTG promuove e realizza un progetto educativo di formazione integrale della persona attraverso momenti di aggregazione sociale e traduce le regole del benessere indicate dalla Scuola Medica con la sua storica tradizionale pratica del CTG: “Camminiamo insieme”. La camminata CTG non è una visita guidata, né una passeggiata, ma un percorso di apprendimento collettivo su un itinerario prestabilito.

Il giorno 24 settembre vogliamo fare insieme una riflessione su uno dei punti cardine della nostra città, la Scuola Medica Salernitana, attraversando alcuni dei luoghi simbolo situati nel Centro storico di Salerno.

Per info e prenotazione on line LINK https://cultura.gov.it/evento/camminiamo-insieme

L’attività è inclusa nella Formazione degli Animatori Culturali Ambientali

 

21 settembre: Giornata Internazionale della Pace

Pannello con elementi in ceramica, realizzato da Scuola dell’infanzia Matteo Mari di Salerno per il Concorso “Piccoli e grandi artisti della Ceramica” 2022

Istituita il 30 novembre 1981 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite tramite la risoluzione 36/67, la Giornata Internazionale della Pace nasce dalla volontà di creare un giorno all’insegna della pace mondiale e della non violenza. La risoluzione esorta gli Stati membri dell’ONU, le organizzazioni governative e non e gli individui a concentrarsi in questo giorno nella promozione di azioni educative per fare sensibilizzazione sul tema della pace globale.

Questa giornata ha lo scopo di far luce sulle guerre perché il primo passo per la fine delle ostilità risiede nella consapevolezza comune che la guerra è sempre ingiusta, da quella in Siria a quella in Yemen, ai conflitti meno veicolati mediaticamente che interessano tantissime minoranze nel mondo.

Segnaliamo le iniziative di Save the Children volte ad inviare un messaggio di solidarietà e speranza alle bambine e ai bambini in Ucraina, in Siria, in Yemen, in Afghanistan e in tutti i paesi in conflitto, lanciando la campagna Coltiviamo la Pace in tutte le scuole in Italia, per creare, disegnare o fotograre un fiore per la pace, riempiendo le scuole con i simboli di pace.

Le Città Ospitali: on line il nuovo sito nazionale dedicato.

♥ https://www.lecittaospitali.it

Per Info: comunicazionectgsalerno@gmail.com

Il CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO APS, aderendo al tema dell’anno 2022  “Il CTG per le città ospitali”, ha presentato alle istituzioni locali il Progetto “IRNA città ospitale” , firmando a giugno un Protocollo d’intesa con una rete istituzionale per l’avvio di una cooperazione tra le parti firmatarie.
Dopo il 15 giugno, data della firma del Protocollo, si è svolta un’azione di coinvolgimento di altri partner tra cui Pro loco, Biblioteche, Associazioni e Scuole.
L’ azione di socializzazione e coinvolgimento, affiancata alle attività di formazione degli Animatori Culturali Ambientali del CTG Provinciale, continuerà per tutto il mese di settembre.

Abbiamo dedicato nei primi giorni di settembre particolare attenzione all’interazione con il mondo giovanile, nell’ambito del LIMEN FESTIVAL SALERNO. All’Arena Ghirelli nel nostro STAND,  oltre all’accoglienza di autorevoli ospiti, tra cui il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l’assessore alle politiche sociali e giovanili Paola De Roberto, e la referente del Progetto di Rete museale Antonia Wilburgher, abbiamo coinvolto i visitatori, chiedendo di offrire un loro contributo di idee per le azioni da svolgere ai fini dello sviluppo del territorio in chiave “ospitale”.

La risposta è stata positiva e stiamo valutando le proposte dei visitatori e il coinvolgimento attivo di coloro che hanno voluto lasciarci un contatto.

Dopo l’appuntamento elettorale del 25/09 sarà la volta del coinvolgimento delle scuole.

 

LIMEN SALERNO FESTIVAL

loghi1      loghi2

Dall’1 al 3 settembre all’Arena Ghirelli al Parco dell’Irno di Salerno si svolge il LIMEN FESTIVAL, organizzato dalla Community LIMEN.

Il CTG COMITATO PROVICNIALE SALERNO e il Gruppo CTG NUN…OZIA saranno presenti con un loro stand e per la realizzazione di workshop. Presenteremo il CTG e i nostri progetti a livello nazionale, provinciale e di Gruppi locali e in particolare il Progetto di Formazione ACA “COMUNINTOUR, METTI IN LUCE IL TUO TERRITORIO” e i Progetti “VIVERE COSTRUIRE E SOGNARE INSIEME” e “IRNA CITTÀ OSPITALE”

La kermesse LIMEN FESTIVAL è organizzata da giovani per i giovani del territorio, per questo si è creata una rete associativa (sono presenti 20 Associazioni inserire loghi) che propone mostre, eventi, workshop e concerti con inizio delle attività alle ore 18:00. La manifestazione si svolge con il patrocinio di Regione Campania, Provincia e Comune di Salerno e vanta numerosi e autorevoli Sponsor. Propone come Leitmotiv la tematica “Il domani” utilizzando il motto RIMAN con il desiderio che si riesca ad interpretare la parola nell’accezione del domani e nel riferimento al legame con il territorio; il dialetto aiuta a far comprendere che il futuro si costruisce viaggiando e accumulando nuove esperienze, ma soprattutto rimanendo per rendere la propria città sempre più a misura di tutti.

Il parco dell’IRNO verrà allestito con tele, fotografie, tavole e stampe i cui protagonisti saranno i personaggi storici di Salerno, rielaborati e ridisegnati dai creativi Salernitani: 30 artisti del territorio rileggeranno la tematica dell’edizione, reinterpretando personaggi storici Salernitani in navigazione verso il domani. Ci saranno attività di scrittura creativa, editoria del fumetto e arte giapponese del Kintsukuroi, un workshop proposto dagli esperti del CTG NUN…OZIA, che ci aiuterà a migliorare le nostre capacità di resilienza per superare difficoltà di ogni genere, migliorare la fiducia in sé stessi e la capacità di integrazione sociale.

Sostenibilità ed economia circolare, inclusività, tradizione e cultura si incroceranno all’allestimento della tre giorni negli stand delle 20 Associazioni, mentre grande protagonista sarà la musica, con concerti di artisti emergenti, selezionati attentamente dagli organizzatori, giovanissimi che hanno saputo esprimere in maniera eccellente il loro entusiasmo e la loro emozione nel corso della Conferenza Stampa del 29 agosto al Comune di Salerno. Il presidente di LIMEN, Gianni Fiorito, ha dichiarato: “Stiamo cercando di creare punti di riferimento per i giovani nella nostra città, perché restino qui con la voglia di mettersi in discussione. Questo è il terzo anno di svolgimento della manifestazione, e la Community ha all’attivo oltre 500 ragazzi”. Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e l’assessore alle politiche sociali e giovanili, Paola De Roberto, hanno dichiarato che si impegneranno per una politica di ascolto dei giovani, per comprendere il mondo giovanile che si sta palesando come un’opportunità, una fucina di idee che necessita solo di accompagnamento della dell’amministrazione.

Il teatro Ghirelli è una location prestigiosa, nella quale quest’anno in particolare i giovani faranno omaggio ad altri personaggi, Beni comuni del territorio, quali Filiberto Menna e Peter Willburger, che si aggiungono a quelli riscoperti nelle scorse edizioni del Festival, dando dimostrazione di essere in grado di guardare al passato, con lo sguardo proiettato al futuro

LIMEN_CARTELLA_STAMPA

1-2-3 settembre 2022 dalle ore 18.00   Parco dell’Irno/Arena Ghirelli, Salerno

Biglietti disponibili su www.go2.it e su www.ticketone.it (link in bio )

LIMEN FESTIVAL

Il CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO E IL GRUPPO CTG NUN OZIA saranno presenti all’edizione 2022 del LIMEN FESTIVAL nei giorni 1, 2 e 3 settembre al Teatro Ghirelli a Salerno!

LIMEN_CARTELLA_STAMPA

LABORATORIO DI RESILIENZA E INTEGRAZIONE

01/09/2022