Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

 Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Vi proponiamo di venire in Campania e principalmente nella Provincia di Salerno dove i nostri Animatori Culturali Ambientali CTG sapranno accogliervi, integrandovi nelle loro comunità territoriali.

Da aprile a settembre proponiamo la permanenza di qualche giorno nel Vallo di Diano, con un programma scaturito dal Corso di formazione del Gruppo ACA 2030. Abbiamo ripercorso l’esperienza di Piazza CTG 2016, ripercorrendo i principali luoghi visitati in occasione dell’evento nazionale che per la prima volta dalla nascita del CTG fu organizzato proprio in provincia di Salerno e abbiamo scelto tre eccellenti Beni Comuni:

  • Il Castello di Teggiano che vanta anche numerose Chiese e una terrazza panoramica su tutto il Vallo di Diano
  • la meravigliosa Certosa di Padula
  • le Grotte di Pertosa Auletta con il Museo della Terra.

È possibile organizzare visite guidate da ACA CTG
INFO comunicazionectgsalerno@gmail.com    3477032800

Con l’attivazione di convenzioni per i nostri soci CTG e con la formazione degli Animatori locali speriamo di accogliere gruppi che possano approfittare anche della permanenza in loco.

 Offerta valida per i tesserati CTG

Hotel Antichi Feudi “Dimora D’Epoca” ****
Via San Francesco, 2        84039 Teggiano (SA)
Dimora composta da 13 camere con 30 posti letto
Da aprile a settembre 
escluso agosto –
Tariffe per un gruppo di almeno 15 persone

Camera Matrimoniale € 39,00 a pax
Camera matrimoniale uso singola € 48,00
Con prima colazione a buffet (dolce e salato) //
Letto aggiunto € 25,00 – culla € 5,00

 

CAMMINATA CTG

Domenica 17/03/2024, nell’ambito del Corso di formazione per Animatori Culturali Ambientali del CTG, in programma una visita a Giffoni Valle Piana, località Vassi.

La data coincide con la giornata CTG dedicata alla Camminata e abbiamo scelto con i Gruppi locali ACA2030 e AGAPE, aderenti al CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO, di unirci ai nuovi SOCI in formazione del Gruppo NUNOZIA, al CEA (Centro Educazione Ambientale) e a RARECA APS che ha illustrato le caratteristiche del luogo.

 

La collaborazione del CTG col MUSEO CITTÀ CREATIVA di Ogliara

Il CTG SALERNO, dopo la partecipazione attiva ai tavoli di lavoro del Progetto CLIC 2020 del Comune di Salerno, ha costantemente profuso il suo impegno per la rigenerazione urbana delle zone collinari e in particolar modo per la riapertura del Museo Città Creativa di Ogliara e per la valorizzazione della zona di Rufoli, dove si trova l’unica Fornace ancora attiva del nostro territorio, la Fornace De Martino.

Realtà inserite nel Progetto “IRNA città ospitale”  2022.

Dopo le diverse attività proposte dallo STAFF museale nel Programma del 2023 e la distribuzione, tramite l’associazione ECSTRA APS, di Mappe della Rete museale, dal 2/01/2024 il MUSEO CITTÀ CREATIVA di Ogliara ha visto la presenza di numerosi visitatori, italiani e stranieri, cittadini residenti in città, ospiti dei B&B, docenti che hanno scelto di conoscere questa realtà per proporne poi la fruizione ai propri studenti.

Al MUSEO la sala per gli allestimenti temporanei, la sala laboratorio e gli spazi esterni sono stati utilizzati dai volontari di alcune associazioni e dai residenti del quartiere per la preparazione dell’evento “Aspettando la Befana”previsto il 4/01/2024, realizzato dal CTG in collaborazione con il Centro Servizi al Volontariato e altri partner, che ha visto la partecipazione di famiglie residenti in zona. Il laboratorio creativo per la realizzazione delle “Calze personalizzate” e l’arrivo della nostra Befana, che le ha riempite di caramelle,  è stato divertente e ha destato meraviglia tra i più piccoli.  Un’animatrice ha curato un momento corale al quale si sono uniti grandi e piccoli intonando canzoncine a tema. Alle ore 12:00, dopo l’arrivo della Befana, è stato presentato il Progetto di adozione per la rigenerazione urbana delle aiuole nella piazza antistante il Museo.

Nel mese di febbraio il MUSEO CITTÀ CREATIVA, in collaborazione con CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO APS, ha ospitato per il Carnevale i piccoli della Scuola dell’infanzia dell’IC V° OGLIARA con laboratori creativi e visita alle sale espositive. Abbiamo spiegato la funzione di un Museo come il nostro che, oltre alle opere di arte moderna esposte in alcune sale, dedica una sala a Mostre temporanee, in alcuni casi anche di opere realizzate dalle scuole e dalle Associazioni. 
La mostra “Amore, Abbracci, Ambiente, Amicizia” , ogni mese si arricchisce di nuovi elementi a tema. A Marzo per la festa della donna abbiamo arricchito la sezione AMICIZIA con le Amiche del Museo del Collettivo LEGARSI.
Anche quest’anno il CTG sostiene il Concorso “PICCOLI E GRANDI ARTISTI DELLA CERAMICA” che  l’Associazione HUMUS, organizza da 25 anni. Dopo un primo triennio di cooperazione CTG-HUMUS e svariate mostre anche itineranti delle opere realizzate dalle Scuole e dalle Associazioni che aderiscono al Concorso, quest’anno abbiamo concordato di offrire un supporto a coloro che desiderano partecipare sia presso le sedi scolastiche e associative che presso il Museo, mettendo a disposizione su prenotazione l’apposita sala-laboratorio e i nostri Animatori Culturali Ambientali.
SCHEDA TECNICA PER LABORATORI  spiega le modalità per usufruire delle attività previste presso il MUSEO.

Le Città ospitali

https://www.facebook.com/share/p/LQWznFdW6Tv8un6S/

Spaziolibero, rubrica di Rai Parlamento, pensata per il mondo dell’associazionismo ha realizzato una puntata dedicata alla nostra associazione. Oggi alle 10.25 su Rai3 andrà in onda il servizio “Creiamo una rete di città ospitali insieme al CTG”.
Girato nel Comune di Pastrengo dove il CTG si sta impegnando nell’attuazione del progetto, il servizio
è una preziosa occasione per far conoscere il nostro impegno a favore del turismo sociale, consapevole, sostenibile e solidale.
Un modo in più per ribadire,nell’anno del nostro 75º, come la nostra associazione sia quanto mai viva e operativa nell’attuazione dei propri valori.

Nuove convenzioni 2024: diamo il benvenuto a PAPILLA FELIX

In questo nuovo anno ci proponiamo, oltre ad attivare nuove convenzioni, di rinvigorire il rapporto di collaborazione con i convenzionati storici, grazie ai quali negli anni abbiamo potuto visitare

agriturismi
aziende di produzione di prodotti tipici locali
luoghi nei quali trattenerci per eventi culturali o gastronomici
esercizi commerciali nei quali fare acquisti
strutture nelle quali accogliere i nostri ospiti

La prima nuova convenzione del 2024 è con:

PAPILLA FELIX s.a.s. di Paolo Pasquariello &C. in Via Trento 175,
84129 SALERNO

Gli associati CTG, all’esibizione della Tessera Associativa in corso di validità, riceveranno il 10% di sconto
sulla consumazione al tavolo o da asporto!

Vai al sito

Più volte negli anni passati siamo stati clienti per pausa pranzo o per acquisti di cibo da asporto, avendo la nostra sede provinciale a pochi passi dal locale;  siamo stati sempre accolti con professionalità e gentilezza e abbiamo potuto verificare la professionalità nella preparazione delle pietanze e gustare piatti che utilizzano molti prodotti della nostra tradizione locale.

Papilla Felix è valutato dai viaggiatori di Tripadvisor in base alle seguenti categorie: Cucina: 4.5; Servizio: 4.5; Qualità/prezzo: 4.5; Atmosfera: 4.5 …
 Valutazione: 5 · ‎ ad oggi: 579 recensioni

Significato della nostra bandiera CTG

A febbraio 2019, in occasione del 70°dalla fondazione dell’associazione, è stata scelta tra le proposte pervenute tramite Bando Nazionale, una nuova Bandiera per rappresentare la nostra Associazione.
Quest’anno, in occasione del 75°, vogliamo ricordarne il significato.
La bandiera è composta da un’importante striscia centrale bianca, che simboleggia la fede e l’uguaglianza, che si espande fino ad avvolgere il logo CTG, la parte inferiore verde e la parte superiore blù.
 
Il verde simboleggia la speranza, e la macchia mediterranea, fondamentale elemento del paesaggio italiano
Il blù riprende il colore principale del logo, ma nella simbologia il significato del colore blù richiama alla calma, all’introspezione, alla tranquillità e anche dell’amore verso la vita; il blu infatti è il colore dell’acqua del mare e dei laghi, fonte di vita primaria, ma anche del cielo, verso il quale qualsiasi uomo si rivolge cercando di entrare in contatto con il suo lato spirituale.
Per la scritta Centro Turistico Giovanile è stato utilizzato il colore bianco che simboleggia la fede, la vita cristiana, e per ricordare a tutti che il CTG nasce da un grande uomo di fede, Carlo Carretto, che nel 1949 fondò l’associazione.
Link alla pagina Facebook Nazionale: Link_Facebook

 

2024 – Inizia il nostro nuovo VIAGGIO CTG

Primo appuntamento con le giornate tematiche del nostro Viaggio CTG!

Il 21 gennaio ricorre la ‘Giornata mondiale dell’abbraccio’.

Ricevere un abbraccio riduce lo stress e ci mette in uno stato d’animo migliore.

“L’abbraccio è uno dei gesti più semplici e rappresentativi dell’affetto umano e comporta molteplici benefici a livello fisico e mentale. L’abbraccio da solo può combattere il malumore, ridurre ansia in quanto il semplice gesto dell’abbracciare o quello di farsi abbracciare libera dopamina all’interno del nostro organismo, favorendo così la produzione e il rilascio di endorfine. Un toccasana per il corpo e la mente.”

Invia la nostra cartolina ad un amico/a!

 

Giornata mondiale del Volontariato

5 dicembre 2023

Volontariato per ri-progettare il futuro – Insieme si può!

MUSEO CITTA’ CREATIVA

OGLIARA (Salerno)

ORE 10:00-12:00

ORE 16.00-18:00.

 

Il 5 dicembre 2023 in occasione della Giornata mondiale del volontariato Evento speciale promosso dallo STAFF del MUSEO CITTA’ CREATIVA di Ogliara in collaborazione con:

CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO APS, HUMUS ODV, CSV SODALIS SALERNO, FORNACI DE MARTINO.

L’iniziativa è pensata per ringraziare tutti i volontari e le volontarie che hanno donato il loro tempo e il loro impegno per la promozione territoriale. 

Sono invitati a partecipare tutti coloro che in varie modalità hanno palesato il loro interesse a contribuire volontariamente alla RI-GENERAZIONE di Rufoli/Ogliara. 

In particolare i partecipanti 

  • riceveranno documentazione delle attività già realizzate dal Polo della cultura rufoli- innovo e lavoro e da Irna città ospitale 
  • potranno contribuire alla pogrammazione 2024
  • potranno partecipare ai laboratori artigianali a cura degli organizzatori dell’evento.  

RI-ABITARE i luoghi!

Sabato 18/11/2023 apertura straordinaria del Museo Città Creativa di Ogliara, nell’ambito dell’iniziativa “Myriace Cultura incontra il Museo”.  

Si potranno visitare gli spazi adibiti a mostra permanente e quelli allestiti per la Mostra a cura di 18 artiste di Myriacae Cultura (fino a venerdì 24 orari di apertura ordinaria del Museo, tutte le mattine dalle 9:00 alle 13:00 e martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18.00). Il Vernissage della Mostra Sabato 11/11/2023, con la presenza di Casa della Poesia e i Laboratori di modellato su mattonelle d’argilla della Fornace De Martino e di Gioielli Raku, ha avuto grande successo! 

Questo sabato protagonista è stato il CENTRO TURISTICO GIOVANILE  che dalle ore 9:30 ha illustrato ai presenti  il Progetto “IRNA CITTA’ OSPITALE” e il Progetto “POLO DELLA CULTURA INNOVO E LAVORO”. 

A seguire “Camminata CTG sulla Via del Fuoco” che, proposta per la prima volta nel 2021 in collaborazione con il Centro Servizi al Volontariato e con HUMUS OdV nell’ambito dell’azione RI-ABITARE I LUOGHI, viene periodicamente riproposta dagli Animatori Culturali Ambientali del CTG. 

L’intreccio di due antiche discipline, la geografia e la storia, consente di mettere a fuoco significati e valori dei quadri paesaggistico-ambientali e riscoprire i Beni Comuni, materiali e immateriali, che questo tratto di Via Capua-Reggio ancora conserva. 

Gli Animatori Culturali Ambientali del CTG, una preziosa realtà a servizio dei territori e delle persone, collaborano da alcuni anni con il Comune di Salerno in azioni di valorizzazione delle zone collinari, a partire dal Progetto CLIC 2020 e dalla costituzione dei tavoli di lavoro per la rigenerazione urbana. 

Inoltre, il 15 giugno 2022 il CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO ha stipulato un Protocollo d’intesa con Provincia, Soprintendenza ABAP Salerno-Avellino e Comuni di Salerno, Pellezzano e San Mango Piemonte sulla base del Progetto CTG “IRNA Città Ospitale”, una grande opportunità per operare in sinergia per valorizzare tutta l’area Colline salernitane e Comuni circostanti a partire dall’Area Archeologica di Fratte e mettere in luce le eccellenze territoriali.

Pertanto, in pieno spirito CTG questo sabato sarà possibile partecipare allaCamminata CTG,una delle metodologie di animazione, una filosofia di relazione in cui le gambe sono veicolo e tutto il corpo entra in attività, il tempo acquista una dimensione umana, paesaggi e scorci sconosciuti ai più vengono riscoperti. Il modo stesso di guardare è diverso, perché l‘occhio è di chi fa parte del territorio e conoscere richiede di immedesimarsi”. 

Il Cammino è arricchito dalla Visita alle Fornaci De Martino e all’aperitivo al Giardino dell’arte, offerto dalla Presidente di HUMUS ODV Lauretta Laureti, che ci ha accolto nella sede associativa per parlarci delle iniziative di formazione artigianale e degli eventi animati da artisti della Ceramica.

La mattinata è stata una preziosa occasione per ampliare le nostre conoscenze con le esperienze e le competenze dei partecipanti di tutte le età.

____________________

Il CTG (Centro Turistico Giovanile) è un’Associazione nazionale senza scopo di lucro che promuove e realizza un progetto educativo e di formazione integrale della persona, attraverso momenti di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla concezione cristiana dell’uomo e della vita, nel servizio alle persone e al territorio. Agisce nell’ambito del turismo giovanile e sociale, della cultura e dei beni culturali, dell’ambiente e del tempo libero, avvalendosi del metodo dell’animazione e rivolgendosi a tutte le fasce di età, in particolare a quelle giovanili. Nato nel 1949, il CTG oggi si estende in tutta Italia con centinaia di realtà tra gruppi di base, circoli e centri di vacanza in località di grande richiamo turistico e naturalistico, con una rete diffusa di comitati provinciali e di consigli regionali, coinvolgendo ogni anno nelle proprie attività migliaia di persone. Il CTG è riconosciuto dal Ministero dell’Interno come Ente Nazionale con Finalità Assistenziali ed è altresì iscritto al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore come Rete di Associazioni. Ulteriore riconoscimento ufficiale come Associazione è quello concesso dalla CEI. 

 Francesca Carpinelli – Responsabile Comunicazione – 3281137360 

comunicazionectgsalerno@gmail.com