CORSO STORYTELLING

Primo incontro del Corso di Storytelling organizzato da I COLORI DEL MEDITERRANEO. Hanno aderito 12 soci del CTG PROVINCIALE SALERNO, appartenenti ai gruppi locali ACA 2030, AGAPE, NOUKRÌA e PICENTIA.

Articolo in costruzione!

 

Corso di formazione

Nel 2020 la pandemia ci ha dato la possibilità di scoprire che potevamo essere anche #distantimavicini e la Presidenza Nazionale del Centro Turistico Giovanile ha organizzato un Corso di formazione on line per permettere a tutti i soci di interfacciarsi virtualmente in un ciclo di incontri gratuiti tenuti da alcuni nostri soci, a testimonianza di buone pratiche attivate in alcune delle regioni in cui sono presenti i nostri gruppi locali.

Trasportando le nostre attività online, abbiamo provato a chiederci come trasformare questo nuovo vincolo in una opportunità; questo ha permesso a molti candidati al ruolo di Animatori Culturali Ambientali di approcciarsi ad una metodologia organizzativa all’interno dei singoli gruppi, facendo fare a tutti un piccolo sforzo per divenire più “tecnologici” ed accettare l’idea che potevamo conoscerci anche al di fuori dei contesti in presenza, che tuttavia continuano ad essere il fulcro della nostra vita associativa. Abbiamo quindi fatto due cose: da un lato abbiamo provato a coinvolgere come docenti i protagonisti delle sperimentazioni locali più interessanti in giro per l’Italia e dall’altro abbiamo pensato di aprire a chiunque fosse interessato tutti i momenti di formazione!

Il CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO, che dal 2017 ha esperienza di organizzazione di Corsi Blended in partenariato con Enti formativi qualificati, vuole offrire anche nel 2021 la possibilità gratuita a tutti i tesserati CTG di partecipare nei mesi di ottobre e novembre ad un ciclo di incontri di formazione on line su alcuni temi collaterali allo svolgimento dell’impegno associativo all’interno di un Gruppo CTG. Ognuno potrà poi aggiungere a livello locale qualcosa che consenta di creare coesione in presenza, a partire dai consigli degli esperti che terranno il Corso on line e documentare i risultati per darci un feedback di quanto il Corso ha migliorato la vita associativa.

E’ questo che vi chiediamo in cambio della gratuità, frutto di una convenzione con Associazione I COLORI DEL MEDITERRANEO, che propone il CORSO PER EPERTO IN STORYTELLING TURISTICO, dandoci la possibilità di aggiungere questa tematica a quelle che ci stanno maggiorente a cuore, quali: turismo sostenibile, progettazione sociale, costruzione di comunità, innovazione culturale, fundraising e rigenerazione urbana.

In allegato date e contenuti del Corso LINK

INFO per l’iscrizione ctg@ctg.it CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO:

Adele Cavallo 347 7032800 comunicazionectgsalerno@gmail.com

 

 

Le vie dell’acqua

Settembre: Tre camminate ambientali organizzate dal CTG A.G.A.Pe in collaborazione con CSV SODALIS SALERNO e Associazioni partners. 

Montecorvino Pugliano/Faiano Acqua fetente e Settebocche

  1. Molina di Vietri      Fiume Bonea
  2. Capaccio Paestum       Oasi di Capodifiume

Camminata a Rufoli

Di nuovo insieme Gruppi CTG Coordinamento SALERNO con HUMUS, il CSV SODALIS, IL CENTRO STORICO, LIPU e MO’MENTI OdV.

Incontro al Museo Città Creativa e Camminata lungo la Via Rufoli per raggiungere l’unica Fornace ancora attiva di un territorio una volta dedito principalmente alla produzione di laterizi in cotto e all’agricoltura con la tipica coltivazione di uva Sancinella, il cui vitigno è stato oggi recuperato e sperimentato per la vinificazione.

Alla Fornace i De Martino hanno sapientemente illustrato la storia dell’azienda e descritto le fasi della lavorazione.

Poi il gruppo si è spostato al “Giardino dell’arte” del Polo della Ceramica, una ex scuola comunale nella quale ha sede l’associazione HUMUS, molto attiva nell’organizzazione di laboratori, eventi e concorsi per diffondere l’arte della manipolazione dell’argilla.

In una serie di incontri svoltisi nei mesi di luglio e agosto i volontari e i residenti della zona collinare si sono adoperati per progettare l’orto, la siepe di erbe aromatiche e l’angolo delle succulente.

Alcuni artisti salernitani hanno voluto lasciare un segno di riconoscimento all’opera di Ri-generazione con opere in ceramica che sono state esposte nel Giardino. All’interno della sede esposti anche alcuni lavori di scuole e associazioni che hanno partecipato al Concorso “Piccoli e grandi artisti della Ceramica”, che HUMUS organizza da un ventennio e che da quest’anno ha visto il coinvolgimento organizzativo anche del CTG.

La serata, complice il tempo clemente, nonostante le previsioni avverse, ha avuto un momento di conclusione conviviale, alla luce delle lanterne, del fuoco acceso nel barbecue e di un primo quarto di luna (rosso!) che hanno sottolineato la denominazione di “Via del fuoco” attribuita all’antica strada che segue il tracciato dell’antica Annia Popilia, la via romana verso la Calabria, come ci ha raccontato il nostro ACA CTG Oreste Fortunato, leggendo il testo sapientemente preparato dal socio CTG architetto Guglielmo Avallone, impegnato per lavoro a Malta.

La Presidente di HUMUS Lauretta Laureti nel saluto ai Volontari e agli ospiti, oltre a ringraziare gli sponsor Delfino, Sapori d’altri tempi e Pasticceria Bassano e i supporter Blue Angel’s, ha voluto porgere un ringraziamento particolare all’amministrazione comunale di Salerno che ha sempre risposto con sollecitudine ai nostri appelli per la pulizia della zona e a tutte le esigenze burocratiche connesse all’organizzazione dell’evento.

“Insieme possiamo ricominciare ed insieme possiamo andare ancora lontano per portare avanti i valori in cui crediamo” come ci ha ricordato Mina Felici, altra pietra miliare del nostro Coordinamento!

Madonna della Neve

5/08/2021 – Festa della Madonna della Neve, Patrona del CTG
Anche quest’anno abbiamo onorato la Madonna della Neve, Patrona del CTG, partecipando ad una funzione religiosa presso una Chiesa del nostro territorio.
Quest’anno abbiamo scelto la Chiesa a Lei dedicata a Molina di Vietri, frazione di Vietri sul Mare (SA). 
Al termine della funzione abbiamo incontrato residenti e turisti intrattenendoci in un fresco giardinetto, antistante la chiesa, che si affaccia sul fiume BONEA.
Già nelle precedente settimane i soci di AGAPE hanno effettuato sopralluoghi sul posto e incontrato i residenti. Stiamo raccogliendo informazioni sulla Storia della frazione e immaginando scenari di sviluppo locale.
Più a monte rispetto alla Chiesa della Madonna della Neve c’è una piccola OASI, caratteristica, oltre che per la flora, per la fauna che accoglie; alcuni volontari si dedicano a tenere puliti i sentieri e a curare le specie presenti.
Il luogo sarà oggetto di una passeggiata che il Gruppo CTG AGAPE, il Comitato provinciale CTG e i residenti stanno organizzando in modalità cooperativa.
(Per saperne di più segui il link)

SALERNO PORTE APERTE 2021

Il 26 e 27 giugno ritorna “Salerno Porte Aperte”. La manifestazione, che tradizionalmente da molti anni si svolge in collaborazione con Scuole e Associazioni nel mese di Maggio, quest’anno ha avuto un notevole ritardo a causa della situazione di emergenza che non consentiva lo svolgimento di manifestazioni di massa. Tuttavia il Comune di Salerno e l’assessore alla Cultura Antonia Willburger non hanno voluto rinunciare ad offrire questa opportunità a cittadini e turisti e, con il supporto di un pool di Associazioni, tra cui anche il Centro Turistico Giovanile, hanno proposto questa due giorni:

Sabato: Salerno fuori le mura

Domenica: Salerno dentro le mura

Vi aspettiamo dalle 17 alle 19 di domenica in Piazza Abate Conforti per fare un excursus storico su Salerno e visitare l’Archivio di Stato e la cappella San Ludovico!

 

GIORNATA DEGLI ABBRACCI 2021

Mai come quest’anno e come in questo momento ci sentiamo, nel Viaggio virtuale del CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO tra le giornate tematiche, di ricordare che oggi è la giornata degli abbracci.

Ma al di là di quello che è il desiderio di tutti noi di poterci riabbracciare senza pericoli, abbiamo voluto toccare un tema che abbiamo affrontato anni fa nella nostra attività di formazione nazionale CTG sul Lago di Garda, organizzata dal nostro Presidente Nazionale Fabio Salandini.

Che sensazioni e che emozioni può suscitare l’abbraccio degli alberi?

Ne abbiamo parlato con Mariangela Mandia che segue con attenzione il CTG e ci propone iniziative collegate al Benessere e al turismo esperenziale.

Mariangela ci dice: ” Ho sempre educato ad Abbracciare gli alberi nell’ambito dei miei progetti “Sistema Bellezza” , metodo e modello per educare all’abbraccio degli Alberi. 💙
Ci ha inviato alcune immagini, che voglio condividere con tutti voi

GIORNATA DEGLI ABBRACCI 2021

e ci ha invitato ad un’esperienza presso

La Tavernola” a Sicignano degli Alburni (SA)

Benessere, Ospitalità, Eventi in Stile Italiano

info@la tavernola.it

COMUNINTOUR: Viaggio alla scoperta dei Beni Comuni

 

  Il giorno 18 giugno 2021 alle ore 18 presso lo Spazio civico 23 in via Parmenide nel quartiere Mercatello di Salerno è stata inaugurata una mostra dei manufatti e dei progetti presentati da scuole e associazioni al concorso “PICCOLI E GRANDI ARTISTI DELLA CERAMICA” giunto ormai alla sua ventesima edizione grazie all’impegno dell’associazione HUMUS e della sua presidente Lauretta Laureti. L’edizione 2021, oltre al tradizionale patrocinio del Comune di Salerno e del Museo Città Creativa, è stata sostenuta dal Centro Turistico Giovanile.
Dopo un primo allestimento espositivo presso il Museo Città Creativa dal 31 maggio al 3 giugno, il CTG ha voluto valorizzare ulteriormente l’impegno di studenti, docenti, volontari delle associazioni e operatori dei centri polifunzionali nel coinvolgere persone di tutte le età e sviluppare il senso di cittadinanza attiva mettendo in moto la creatività.
La mostra itinerante “COMUNINTOUR: viaggio alla scoperta dei beni comuni” è inserita nel percorso di FORMAZIONE ANIMATORI CULTURALI AMBIENTALI del CTG di Salerno e provincia. COMUNINTOUR è una campagna di comunicazione sociale avviata nel 2015 da una rete di Associazioni, con il sostegno del Centro Servizi al Volontariato Sodalis di Salerno e ha già coinvolto i comuni di Pellezzano, Bracigliano, Nocera Inferiore, Baronissi, Vietri sul Mare, Nocera Superiore. La campagna costituisce un volano per il marketing territoriale, pur concentrandosi sull’obiettivo di creare RETI SOCIALI EMPATICHE fortemente operative a partire dal basso, ossia dall’ascolto dei singoli residenti affinché possano esprimere le loro idee di valorizzazione dei contesti socio-culturali e condividere il loro vissuto con istituzioni e associazioni. Per Salerno abbiamo puntato ad interrogarci sulla conoscenza delle zone collinari, con particolare riferimento a Rufoli Ogliara, caratterizzata dalla presenza della Fornace De Martino, maestri fornaciai dal 1479, del Museo Città Creativa e del Polo della Ceramica presso la ex scuola di Rufoli, sede dell’associazione HUMUS. L’inaugurazione di COMUNITOUR 2021 ha visto la presenza dell’assessore alla cultura del Comune di Salerno Antonia Willburger che ha espresso apprezzamento per l’impegno della rete sociale che si è creata intorno all’idea di Museo itinerante, che ben si affianca al progetto Salerno Musei in rete promosso dall’assessorato alla cultura e cofinanziato dalla Regione Campania.
In occasione dell’inaugurazione dell’allestimento presso Spazio Civico 23 è stato anche presentato il Progetto NAZIONALE del CTG “Le città ospitali”. ♥