Resto al sud – Webinar INVITALIA con AMPIORAGGIO

Il Webinar con INVITALIA riservato ai soci di AMPIORAGGIO per approfondire l’accreditamento ricevuto come ente partner per gestire le agevolazioni RESTO AL SUD, svoltosi mercoledì 24/02/2021 ci ha dato la possibilità di conoscere tutte le novità sulla misura e ci ha stimolato ad approfondire l’argomento, per poterlo presentare ai nostri soci ed amici più creativi!

Dopo un lungo percorso questa misura di sostegno ai giovani imprenditori nel 2021 presenta tante novità, oltre all’ampliamento della platea dei destinatari fino a 55 anni.

Resto al Sud sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e nelle aree del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche, Umbria).

 

Non ci sono bandi, scadenze o graduatorie: le domande vengono valutate in base all’ordine cronologico di arrivo. 

Per saperne di più: Sito INVITALIA-Brochure

Contattaci: comunicazionectgsalerno@gmail.com

Terzo incontro del ciclo formativo “Verso quale sogno di comunità”

Giovedì 11 febbraio dalle 18.00 alle 20.30 si terrà il terzo incontro del percorso formativo “Verso quale sogno di comunità” promosso dal MOVI.

L’incontro si terrà on line e avrà come titolo “La solidarietà richiesta, possibile, auspicabile: come riaccendere la passione per l’impegno civico?

Molte le realtà nazionali e locali che prendono parte agli incontri per riflettere sulle attuali tematiche.

Nel territorio che comprende il salernitano e l’avellinese sono stati organizzati ulteriori incontri intermedi  per immaginare che la riflessione possa poi tradursi in azioni comuni che producano sviluppo.

Ecco il link per l’ iscrizione gratuita

http://www.paideiasalerno.it/wp1/?p=3276

RETE ASSOCIATIVA

Giorno della memoria

Giorno della Memoria

In questa pagina raccogliamo una breve sitografia utile per analizzare i punti di vista di autorevoli fonti di informazione che da giorni focalizzano la loro attenzione sulla valenza del ricordo, affinché tutto ciò che è accaduto non accada mai più.

Fonte: CORRIERE DELLA SERA mercoledì 27 gennaio 2021   “………in ricordo della Shoah e dei milioni di vittime di uno dei più grandi genocidi della storia. Ma perché il Giorno della Memoria si celebra ogni anno il 27 gennaio? “

  • https://tg4.sky.it/cronaca/2021/01/25/giornata-memoria-2021-italia
  • I PizziChì    https//m.facebook.com/story.php?story_fbid=132156412068249&id=103482294935661
  • Maratona Web UNISA https://www.facebook.com/unisalerno/phptos/a.662608463815344/3737798796296280/

Molti sono i film trasmessi dai canali televisivi:

La vita è bella  – Wikipedia –
Film del 1997, interpretato da Roberto Benigni

Schindler’s List – La lista di Schindler – Wikipedia

Film del 1993 diretto da Steven Spielberg ….Durata: 195 min
Disponibile anche il romanzo del 1982 “‎Oskar Schindler · ‎La lista di Schindler” dello scrittore australiano Thomas Keneally.

Giorno della Memoria 2021: cosa si ricorda il 27 gennaio, il significato e gli eventi in Italia (quest’anno online)

Fonte: CORRIERE DELLA SERA mercoledì 27 gennaio 2021

Avviso per la partecipazione a percorsi laboratoriali

PERCORSI DI CO-WORKING “CULTURA E IMPRESA”
Progetto “La Biblioteca vive nel quartiere”

È on line l’Avviso pubblico relativo ai Percorsi laboratoriali di co-working:  Cultura e Impresa”, organizzati dalla Fondazione Carisal nell’ambito del Progetto “La Biblioteca vive nel quartiere”, cofinanziato dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo e realizzato in partenariato con il Comune di Salerno, soggetto capofila.

C’è tempo fino alle ore 17 00’ del 8 gennaio 2021 per inviare la domanda di partecipazione alla Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana. I destinatari delle attività sono 20 giovani dai 18 ai 45 anni fortemente motivati.

L’Avviso con tutti i requisiti di partecipazione, il facsimile di domanda ed il calendario degli incontri laboratoriali sono disponibili sui siti web:

www.fondazionecarisal.it  
www.comune.salerno.it

Le attività di co-working, in forma gratuita, si svolgeranno in modalità on line tramite piattaforma della Fondazione Carisal, dal 14 gennaio al 6 maggio 2021. Allorché le disposizioni governative e regionali in materia di emergenza sanitaria lo consentiranno potranno essere attivati alcuni incontri in presenza, presso la Villa Carrara di Salerno in via Posidonia, 164.

I percorsi i laboratoriali di co-working prevedono degli incontri rivolti  principalmente ad aspiranti imprenditori che intendono porre in essere un’impresa culturale e a neoimprenditori e startup già costituite che desiderano un affiancamento o una consulenza sulle scelte strategiche aziendali.

Nell’ambito del percorso verrà organizzato anche un Ciclo di testimonianze di imprenditori per condividere le best practice di imprese di “successo”, rivolto non solo a coloro che parteciperanno ai percorsi di co-working, ma anche agli studenti delle scuole superiori ed universitari e a tutti i soggetti del territorio interessati.
Il progetto “La Biblioteca vive nel quartiere” è realizzato dalla Biblioteca emeroteca comunale di Villa Carrara (capofila) in partenariato con alcune Associazioni che hanno comprovata esperienza nel rapporto tra il libro e l’animazione culturale e dalla Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana.

In particolare i percorsi di co-working “Cultura e Impresa”, promossi dalla Fondazione Carisal, mirano a costruire opportunità per il miglioramento sociale ed economico, attraverso l’incubazione di imprese culturali e creative innovative anche di quartiere, creando dinamiche collaborative tra cittadini,  istituzioni, soggetti privati, artisti e creativi e altre figure professionali.
La Fondazione Carisal, in questo progetto, sperimenta la realizzazione di percorsi laboratoriali di conoscenze e competenze per la creazione di nuove  imprese culturali innovative. È necessario investire nella Cultura come “impresa” per contribuire alla crescita e al miglioramento del tessuto sociale ed economico della nostra comunità”, dichiara il Presidente della Fondazione, Domenico Credendino.

Per maggiori informazioni sui percorsi laboratoriali, contattare la Fondazione Carisal (Area Progetti, dott.sse Giovanna Tafuri e Ida Pecora) ai seguenti recapiti tel. 089. 230611/230634-31.

Salerno, 23 dicembre 2020

Laboratori creativi in attesa del Natale

Anche quest’anno non abbiamo rinunciato ai laboratori creativi che in attesa del Natale il CTG SALERNO attiva in collaborazione con l’Associazione di volontariato MO’MENTI.

Il pericolo di contagio dovuto al diffondersi del Coronavirus ci ha solo obbligati ad utilizzare una diversa modalità collaborativa. Abbiamo usato WhatsApp, creando un apposito gruppo di aiuto per dare suggerimenti e risolvere problemi. Ci siamo scambiate foto e video e abbiamo utilizzato la pagina Facebook di Officina delle idee per socializzare i risultati.

Tra le altre cose abbiamo attivato uno specifico contest per realizzare Ghirlande natalizie e ci sono giunte tante foto, che ci hanno consentito di allargare il gruppo di lavoro.

Appena sarà possibile faremo un evento in presenza, per ora c’è solo un collage di tutti i lavori realizzati.

Le ghirlande saranno pubblicate su Officina delle idee per procedere alla votazione e alla proclamazione della più bella!

Natale, simbolo di pace!

Il Natale è simbolo di pace e incontro tra i popoli e se c’è una bevanda che rappresenta uno scambio tra culture e generazioni non può che essere la birra. Le sue origini risalgono a circa 5000 anni fa, quando i Babilonesi scoprirono che la fermentazione dei cereali produce una bevanda alcolica. In Italia furono gli Etruschi a sviluppare le tecniche di produzione.  Nel medioevo i monaci coltivarono questa tradizione millenaria e molti monasteri del Nord Europa perfezionarono le ricette tramandandole fino ai giorni nostri.

La passione per la birra artigianale, per il territorio e la purezza delle sue acque ci porta a scoprire il BIRRIFICIO AGRADO, nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Picentini. La produzione è caratterizzata da birre non filtrate, non pastorizzate, rifermentate in bottiglia per trasmettere sapori, sensazioni e percezioni di un viaggio attraverso la storia della birra.

Per noi soci del Centro Turistico Giovanile oltre alle visite guidate al Birrificio e alla possibilità di acquistare casse di birra, AGRADO propone tutte le novità natalizie, confezioni regalo assortite anche con un nuovissimo lancio di produzione: i beertzel, taralli alla birra, olio di oliva e paprika.

Per ordinare il tuo regalo in convenzione: sconti dal 10% al 15%

AGRADO BIRRA ARTIGIANALE DEI MONTI  PICENTINI

telefono e WhatsApp 3928963078

Sito internet 

Facebook

I Racconti di Natale

Il 13 dicembre alle ore 17:00 il Centro Turistico Giovanile – Gruppo Picentia, ha proposto un Evento on line che coinvolgerà soci e simpatizzanti, vista l’impossibilità di incontri natalizi in presenza.

L’incontro sarà coordinato da Irene Russo, che lo ha proposto e si svolgerà in due parti

  • I racconti della tradizione familiare
  • I racconti della tradizione culinaria

A presto …..

INVITO

Per ottenere il link all’evento contatta la Presidente CTG PICENTIA APS

(VEDI CONTATTI)