FESTA DEI BOCCALI 2022

Domenica 23/10/2022 presso Villa Guariglia si è svolta la XVII edizione della Festa dei Boccali, organizzata con la magistrale regia di Lauretta Laureti, Presidente dell’associazione Humus con sede a Rufoli di Ogliara, luogo rinomato per la presenza di cave di argilla e di antiche fornaci per la lavorazione del cotto, delle quali oggi è attiva solo la Fornace De Martino.

Quest’anno l’evento FESTA DEI BOCCALI è anche occasione per presentare alla collettività il Progetto POLO CULTURALE RUFOLI – INNOVO E LAVORO, che, facendo tesoro della Visione d’insieme del nostro territorio emersa dai Tavoli di lavoro del progetto CLIC, si aggiunge a nuove esperienze di cooperazione tra i Comuni della nostra vasta Provincia di Salerno.

E’ in atto infatti un rilancio del MUSEO CITTÀ CREATIVA di Ogliara,  che a pieno titolo entra a far parte della RETE MUSEALE, con la nomina del nuovo Direttore. Si è da poco concluso un Corso di formazione, organizzato dal Comune di Salerno con la collaborazione di Mediateur e CIDAC, al quale hanno partecipato alcuni soci del CENTRO TURISTICO GIOVANILE  e delle Associazioni HUMUS, Spazio Up Arte, Il Centro Storico. 

La rete istituzionale che ha firmato il Protocollo d’intesa  collegato al Progetto “IRNA CITTÀ OSPITALE”, presentato dal CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO, si amplia con l’adesione di nuovi autorevoli partner selezionati nell’area dell’associazionismo culturale e sociale e il MIC contribuirà al coinvolgimento delle scuole con  iniziative di formazione per l’anno scolastico 2022/2023.

Il Protocollo d’intesa firmato il 15/06/2022 con Provincia, Soprintendenza Salerno-Avellino, Comuni di Salerno, Pellezzano e San Mango prevede proprio un impegno del CTG Provinciale ad attivare reti sul territorio, per svilupparlo maggiormente e renderlo più attrattivo alla luce dei principi attuativi delle “Città ospitali CTG”: Centralità della Persona, Consapevolezza e identità, Responsabilità e senso del limite, Fiducia e collaborazione innovativa, Amicizia e cosmopolitismo.

Il Progetto del Polo Culturale Rufoli – Innovo e lavoro, è finanziato dalla Regione Campania con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali PROGETTO Polo Culturale di Rufoli- Innovo e Lavoro (ID.n.233) e ha HUMUS come capofila in partenariato con OdV Blue Angel,  che si faranno carico di un co-finanziamento delle attività. Le azioni concrete saranno avviate in collaborazione con COMUNE DI SALERNO, CSV SODALIS, FORNACI DE MARTINO, coinvolgendo scuole ed associazioni, tra cui è presente anche il Centro Turistico Giovanile, che metterà a disposizione risorse umane, capacità progettuali, esperienza nell’organizzazione di eventi di promozione territoriale  e attrezzature per la buona riuscita del percorso di crescita culturale e sociale. Si affronterà l’analisi degli aspetti socio-economici creando uno Sportello che operi con continuità, anche a conclusione delle azioni specifiche programmate in riferimento al  Bando, per offrire opportunità di crescita sociale e culturale che aiuti a raggiungere quelle competenze trasversali indispensabili per lo Sviluppo territoriale: lavorare per progetti, lavorare in rete, impegnarsi in attività di volontariato e di promozione sociale ai fini di un miglioramento personale, per l’arricchimento del proprio curriculum, ma anche per contribuire alla crescita di tutta la comunità locale. Le attività condotte nel periodo in cui avrà corso il progetto potrebbero dare adito alla nascita di un nuovo soggetto socio-economico, che operi in uno dei settori emersi durante le diverse e svariate fasi che faranno parte del Progetto esecutivo del Polo culturale. Azioni concrete sono:  Organizzazione di eventi,  corsi gratuiti di ceramica da attivare presso il Museo Città Creativa, facendolo tornare alla originale idea di luogo di accoglienza per favorire lo sviluppo della creatività e nel quale la comunità locale possa riconoscersi, attivazione di uno sportello per l’emersione delle competenze, educazione all’imprenditorialità, soprattutto riferita all’artigianato ceramico, ma anche per l’impegno delle risorse umane nell’area marketing territoriale e accoglienza turistica.

 

 

LIMEN FESTIVAL

Il CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO E IL GRUPPO CTG NUN OZIA saranno presenti all’edizione 2022 del LIMEN FESTIVAL nei giorni 1, 2 e 3 settembre al Teatro Ghirelli a Salerno!

LIMEN_CARTELLA_STAMPA

LABORATORIO DI RESILIENZA E INTEGRAZIONE

01/09/2022

Le vie dell’acqua

Settembre: Tre camminate ambientali organizzate dal CTG A.G.A.Pe in collaborazione con CSV SODALIS SALERNO e Associazioni partners. 

Montecorvino Pugliano/Faiano Acqua fetente e Settebocche

  1. Molina di Vietri      Fiume Bonea
  2. Capaccio Paestum       Oasi di Capodifiume

GIORNATA DEGLI ABBRACCI 2021

Mai come quest’anno e come in questo momento ci sentiamo, nel Viaggio virtuale del CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO tra le giornate tematiche, di ricordare che oggi è la giornata degli abbracci.

Ma al di là di quello che è il desiderio di tutti noi di poterci riabbracciare senza pericoli, abbiamo voluto toccare un tema che abbiamo affrontato anni fa nella nostra attività di formazione nazionale CTG sul Lago di Garda, organizzata dal nostro Presidente Nazionale Fabio Salandini.

Che sensazioni e che emozioni può suscitare l’abbraccio degli alberi?

Ne abbiamo parlato con Mariangela Mandia che segue con attenzione il CTG e ci propone iniziative collegate al Benessere e al turismo esperenziale.

Mariangela ci dice: ” Ho sempre educato ad Abbracciare gli alberi nell’ambito dei miei progetti “Sistema Bellezza” , metodo e modello per educare all’abbraccio degli Alberi. 💙
Ci ha inviato alcune immagini, che voglio condividere con tutti voi

GIORNATA DEGLI ABBRACCI 2021

e ci ha invitato ad un’esperienza presso

La Tavernola” a Sicignano degli Alburni (SA)

Benessere, Ospitalità, Eventi in Stile Italiano

info@la tavernola.it

Avviso per la partecipazione a percorsi laboratoriali

PERCORSI DI CO-WORKING “CULTURA E IMPRESA”
Progetto “La Biblioteca vive nel quartiere”

È on line l’Avviso pubblico relativo ai Percorsi laboratoriali di co-working:  Cultura e Impresa”, organizzati dalla Fondazione Carisal nell’ambito del Progetto “La Biblioteca vive nel quartiere”, cofinanziato dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo e realizzato in partenariato con il Comune di Salerno, soggetto capofila.

C’è tempo fino alle ore 17 00’ del 8 gennaio 2021 per inviare la domanda di partecipazione alla Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana. I destinatari delle attività sono 20 giovani dai 18 ai 45 anni fortemente motivati.

L’Avviso con tutti i requisiti di partecipazione, il facsimile di domanda ed il calendario degli incontri laboratoriali sono disponibili sui siti web:

www.fondazionecarisal.it  
www.comune.salerno.it

Le attività di co-working, in forma gratuita, si svolgeranno in modalità on line tramite piattaforma della Fondazione Carisal, dal 14 gennaio al 6 maggio 2021. Allorché le disposizioni governative e regionali in materia di emergenza sanitaria lo consentiranno potranno essere attivati alcuni incontri in presenza, presso la Villa Carrara di Salerno in via Posidonia, 164.

I percorsi i laboratoriali di co-working prevedono degli incontri rivolti  principalmente ad aspiranti imprenditori che intendono porre in essere un’impresa culturale e a neoimprenditori e startup già costituite che desiderano un affiancamento o una consulenza sulle scelte strategiche aziendali.

Nell’ambito del percorso verrà organizzato anche un Ciclo di testimonianze di imprenditori per condividere le best practice di imprese di “successo”, rivolto non solo a coloro che parteciperanno ai percorsi di co-working, ma anche agli studenti delle scuole superiori ed universitari e a tutti i soggetti del territorio interessati.
Il progetto “La Biblioteca vive nel quartiere” è realizzato dalla Biblioteca emeroteca comunale di Villa Carrara (capofila) in partenariato con alcune Associazioni che hanno comprovata esperienza nel rapporto tra il libro e l’animazione culturale e dalla Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana.

In particolare i percorsi di co-working “Cultura e Impresa”, promossi dalla Fondazione Carisal, mirano a costruire opportunità per il miglioramento sociale ed economico, attraverso l’incubazione di imprese culturali e creative innovative anche di quartiere, creando dinamiche collaborative tra cittadini,  istituzioni, soggetti privati, artisti e creativi e altre figure professionali.
La Fondazione Carisal, in questo progetto, sperimenta la realizzazione di percorsi laboratoriali di conoscenze e competenze per la creazione di nuove  imprese culturali innovative. È necessario investire nella Cultura come “impresa” per contribuire alla crescita e al miglioramento del tessuto sociale ed economico della nostra comunità”, dichiara il Presidente della Fondazione, Domenico Credendino.

Per maggiori informazioni sui percorsi laboratoriali, contattare la Fondazione Carisal (Area Progetti, dott.sse Giovanna Tafuri e Ida Pecora) ai seguenti recapiti tel. 089. 230611/230634-31.

Salerno, 23 dicembre 2020

I Racconti di Natale

Il 13 dicembre alle ore 17:00 il Centro Turistico Giovanile – Gruppo Picentia, ha proposto un Evento on line che coinvolgerà soci e simpatizzanti, vista l’impossibilità di incontri natalizi in presenza.

L’incontro sarà coordinato da Irene Russo, che lo ha proposto e si svolgerà in due parti

  • I racconti della tradizione familiare
  • I racconti della tradizione culinaria

A presto …..

INVITO

Per ottenere il link all’evento contatta la Presidente CTG PICENTIA APS

(VEDI CONTATTI)

L’angolo della lettura

Attività presso la sede di Via Picenza 14 che il CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO ha attivato in collaborazione con l’Associazione di volontariato MO’MENTI e con la BIMED.

La biblioteca ha varie sezioni oltre ad enciclopedie, sia cartacee che multimediali e libri di informatica e tecnologie.

Si è arricchita ultimamente con una serie di libri donati da Casa della Poesia che contribuiscono a farci conoscere angoli di paesaggio in diverse regioni italiane, aggiungendosi a libri, guide e prodotti multimediali già presenti.

Vi sono libri per bambini e per adolescenti

   

libri per attività creative e di riuso e riciclo

 

 

 

 

libri di cucina

 

 

 

 

 

 

libri e riviste per realizzare lavori con ago e filo, con il cotone o con la lana e molti dei lavori pratici realizzati prendendo spunto dai testi in dotazione arricchiscono la pagina Facebook “Officina delle idee”.

 

INFO CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO 3477032800

Una bella mattina …..

Ciao a tutti sono Francesca Barra del Gruppo SAN MATTEO.

Oggi 17 marzo 2020 ore 11:23 una bella mattina calda!  #IORESTOACASA

Ho passato un brutto periodo in ospedale in attesa di un intervento, ma per fortuna ora sto bene, mi sto riprendo piano piano e spero di ritornare presto alla normalità, anche se dovrò ancora attendere per ri-incontrarvi a causa delle restrizioni per la pandemia.

Per fortuna in questo periodo in cui sono stata ospedalizzata ho avuto amici e parenti che mi hanno supportata. Alcuni hanno potuto farmi visita, altri hanno mitigato la lontananza con messaggi e telefonate. Questo significa che possiamo rimanere connessi anche se non ci incontriamo di persona.

Mi mancano soprattutto gli incontri presso la Ex Scuola Gatto. Lì ho fatto nuove amicizie ed imparato a realizzare alcuni prodotti, soprattutto quelli che sono serviti ad abbellire la sede e poi ho collaborato ad organizzare la mostra di tutto ciò che avevano realizzato gli altri gruppi di lavoro.

A marzo avremmo dovuto riprendere le attività e fare una nuova mostra per i soci del Gruppo NUN…OZIA a Pontecagnano, ma per ora è tutto sospeso.

..

Ci rifaremo al più presto ………………