TURISMO!

#CTG #viaggio 27/09/2022

Sarà l’Indonesia ad ospitare quest’anno la celebrazione ufficiale della Giornata Mondiale del Turismo per la quale l’Organizzazione Mondiale ONU del Turismo ha scelto come focus “Rethinking Tourism”.

Un’edizione, quella di quest’anno, che “guarda al futuro”. L’Organizzazione esorta a “mettere le persone e il pianeta al primo posto” e a “riunire tutti, dai governi e dalle imprese alle comunità locali, attorno a una visione condivisa per un settore più sostenibile, inclusivo e resiliente”.

Questa esortazione collima in pieno con il nostro tema dell’anno e rafforza la valenza del nostro Progetto locale “IRNA CITTÀ OSPITALE”!

 

Le Città Ospitali: on line il nuovo sito nazionale dedicato.

♥ https://www.lecittaospitali.it

Per Info: comunicazionectgsalerno@gmail.com

Il CTG COMITATO PROVINCIALE SALERNO APS, aderendo al tema dell’anno 2022  “Il CTG per le città ospitali”, ha presentato alle istituzioni locali il Progetto “IRNA città ospitale” , firmando a giugno un Protocollo d’intesa con una rete istituzionale per l’avvio di una cooperazione tra le parti firmatarie.
Dopo il 15 giugno, data della firma del Protocollo, si è svolta un’azione di coinvolgimento di altri partner tra cui Pro loco, Biblioteche, Associazioni e Scuole.
L’ azione di socializzazione e coinvolgimento, affiancata alle attività di formazione degli Animatori Culturali Ambientali del CTG Provinciale, continuerà per tutto il mese di settembre.

Abbiamo dedicato nei primi giorni di settembre particolare attenzione all’interazione con il mondo giovanile, nell’ambito del LIMEN FESTIVAL SALERNO. All’Arena Ghirelli nel nostro STAND,  oltre all’accoglienza di autorevoli ospiti, tra cui il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l’assessore alle politiche sociali e giovanili Paola De Roberto, e la referente del Progetto di Rete museale Antonia Wilburgher, abbiamo coinvolto i visitatori, chiedendo di offrire un loro contributo di idee per le azioni da svolgere ai fini dello sviluppo del territorio in chiave “ospitale”.

La risposta è stata positiva e stiamo valutando le proposte dei visitatori e il coinvolgimento attivo di coloro che hanno voluto lasciarci un contatto.

Dopo l’appuntamento elettorale del 25/09 sarà la volta del coinvolgimento delle scuole.

 

Area Archeologica Fratte: programmazione culturale.

♥ IRNA CITTÀ OSPITALE

Anche nel mese di luglio, dopo il successo di “In rima agli alberi”, l’area Archeologica Etrusco-Sannitica di Fratte, in via Francesco Spirito 53 a Salerno, ospiterà vari eventi.

Si inizia con una rassegna di poesia, musica e teatro, promossa dal Settore Sistemi Culturali della Provincia di Salerno diretto da Gioita Caiazzo.

Dopo il primo appuntamento del
2 luglio alle 21.00 “Il Ritorno di Wallada” di Maram al-Masri, reading-concerto, a cura di Multimedia Edizioni/Casa della Poesia, seguiranno:
– 5 luglio alle 20.00 Orchestra a Plettro, direttore Federico Maddaluno, concerto del Liceo Musicale Alfano I di Salerno;
– 7 luglio alle 20.00 Ensemble Jazz Modern Sound, direttore Giuseppe Esposito, concerto del Liceo Musicale Alfano I di Salerno;
– 8 luglio alle 20.00 “Lo Cunto de li Cunti” di Gian Battista Basile, con la regia di Gaetano Stella, portato in scena dal Liceo Musicale Alfano I di Salerno;
– 10 luglio alle 20.00 “26 – Tribute to the twenty six dead women” di Giancarlo Cavallo, lettura partecipata a cura di Multimedia Edizioni/Casa della Poesia.

L’ingresso alle serate è gratuito.