Archivi categoria: COMPITI

Articoli assegnati come compito da eseguire

Quali sono le differenze tra hardware e software?

Differenza tra Hardware e Software del computer

Quando proviamo a spiegare in cosa consistono rispondiamo semplicemente che sono due cose appartenenti al computer. Basterebbe però fare un uso migliore del nostro inglese base per scomporre le due parole in hard soft, che nella traduzione italiana stanno per “duro” e “morbido”; a questo punto direi che ci stiamo avvicinando al vero significato delle due parole…

  • Nel campo dell’informatica con il termine hardware si definisce la parte fisica dei sistemi informatici, ossia il microprocessore, gli elementi circuitali, le schede, le sedi dei dischi ecc. In altre parole, tutto ciò che vi è di concreto, solido e visibile in un computer e nei suoi accessori.
  • Con il termine software si intende l’insieme dei programmi gestiti dal sistema, siano essi collocati all’interno di un computer che forniti tramite appositi supporti. Il software quindi, anche se fisicamente presente su disco, sulla memoria, su carta o su monitor, rappresenta la parte immateriale del sistema, dettandone le regole e le modalità di funzionamento.

“Top ten” mete turistiche

Nella ”Top Ten” compaiono luoghi di una bellezza indiscussa e antica, dalla Thailandia agli Stati Uniti, dal Madagascar alla Repubblica Dominicana; ecco la classifica dei dieci Paesi più desiderati del mondo

La Thailandia è la meta più desiderata del mondo. Lo afferma Skyscanner che ha stilato una classifica sulle dieci destinazioni che nel 2011 hanno registrato un forte incremento di visitatori rispetto allo scorso anno. Questi luoghi si prospettano, quindi, come delle mete di crescente interesse turistico. Sul podio anche Kenya e Cuba, rispettivamente in seconda e terza posizione, seguiti da Madagascar, Repubblica DominicanaSri Lanka e Seychelles. Ottava classificata è Cipro, nona la Russia e ultimi gli Stati Uniti. Senza dubbio il fascino esotico è irresistibile.

 

Catalogazione libri

L’anno scorso abbiamo fatto lun’esperienza di alternanza scuola lavoro molto interessante relativa agli Open Data.

Dopo alcuni incontri teorici, il nostro gruppo formato da Davide Landi, Francesco Iacuzio, Vincenzo Di Mauro e da me ha  iniziato l’avventura di catalogazione libri  della biblioteca dell’ITC Genovesi- Da Vinci.

Il nostro lavoro consisteva nel registrare ogni singolo libro in tutti i suoi particolari, con la propria immagine ridimensionata e allegata.

E’ stata una bella esperienza.

image-alternanza

Sabato Pastore IV A S.I.A. 

Giovani Leader per la Legalità

I ragazzi della IV A,  insieme a GiadaGiorgia e Elena , che  frequentano l’Università degli Studi di Salerno, si sono occupati di legalità, della violenza sulle donne, dell’amore e del bullismo.

Le attività sono state diverse: per iniziare hanno fatto vedere le slaid relative all’argomento del giorno, poi, attraverso i post-it, hanno fatto scrivere le opinioni dei ragazzi e infine ci siamo messi in cerchio per esprimere i nostri pensieri in base al tema del giorno.

Francesca Landi IV A S.I.A.

 

Sicurezza e prevenzione

La classe IV A dell’istituto commerciale Antonio Genovesi di Salerno, nell’anno scolastico 2017/2018 ha assistito, come attività di ASL, ad una conferenza sulla sicurezza e prevenzione in caso di terremoti, presso il Grand Hotel Salerno.

Gli studenti sono stati accolti nel teatro della struttura, dove esperti di cronaca, assessori del Comune di Salerno ed “uomini che operano sul campo”, come vigili del fuoco e paramedici, hanno spiegato agli alunni, con l’uso di immagini e video, i comportamenti da assumere in caso di catastrofi naturali e più specificamente in caso di terremoti.

 

In tempo reale, mentre si svolgeva il dibattito, un famoso disegnatore di fumetti, mise nero su bianco le sue impressioni, lasciando grande stupore negli occhi degli studenti.

La conferenza diede anche modo di ricordare nel giorno del suo 37° anniversario il tragico evento sismico del 1980 che devastò molte regioni del sud Italia .

Cristian Procida IV A S.I.A.